Il barattolo della calma e palline morbide

Nati da un’idea di Maria Montessori, il “barattolo della calma” e la “pallina morbida” appartengono ad una serie di proposte didattiche e ludiche mediante le quali il bambino impara a conoscersi, ad accettare le piccole frustrazioni della vita e le emozioni che ne scaturiscono.

Il barattolo della calma può essere creato con acqua, olio, shampoo neutro, colla glitterata multicolor, palline di lana o perline colorate; i bambini avranno a loro disposizione un vero e proprio “kit di lavoro e creazione”, una cassetta con materiale creativo per comporre il loro barattolo e la loro pallina.

 

Barattolo calma 1

 

Con l’aiuto dello staff ogni bambino andrà a scegliere che cosa inserire nel barattolo come base creativa tra i materiali a sua disposizione (perline, palline di lana, ritagli di gomma crepla e cartoncini colorati). Sempre sotto la guida di un adulto, la creazione sarà ultimata con l’attività di travaso di varie consistenze liquide (precedentemente il bimbo ha affrontato la consistenza solida) inserendo e aggiungendo olio, shampoo, acqua e colla glitterata. Ultimata la creazione, il barattolo viene chiuso con il proprio tappo, che potrà essere decorato a piacere dal bambino.

Ed infine, la magia: scuotendo il contenitore si otterrà un’ effetto “neve”, ovvero un’ effetto calmante nell’immediato spirito di semplicità, osservando luminescenze e consistenze che si mescolano e si incontrano (shampoo e acqua s’ incontrano, acqua e olio si separano). I glitter e la colla vinilica la faranno da padrona, proponendo al bimbo che le osserva un’infinita variazione di luci e movimenti, che lo porterà ad avere l’attenzione esclusiva su questo gioco di movimenti di colori e luci.

 

Barattolo calma 2

 

La pallina morbida appartiene anch’essa a quella serie di giochi sensoriali proposti a suo tempo dall’educatrice e pedagogista Maria Montessori, per aiutare il bimbo ad affrontare emozioni negative trasformandole in creatività e positività. “The soft ball” è una base morbida, creata con gomma piuma o tessili avvolti a modellare la forma rotonda, di facile presa per il bambino, che verrà naturalmente portato a stringerla, mettendo inconsapevolmente in atto la prima fase dell’atto calmante: testandone la morbidezza, viene scaricata la rabbia fisica.

Si passerà successivamente alla decorazione e personalizzazione dell’oggetto morbido, con sensazioni tattili date dalla scelta dei tessili proposti e delle decorazioni in gomma crepla o carta crespa o ancora cartoncini. L’ effetto finale ottenuto sarà una vera e propria piccola opera d’arte personalizzata a gusto e piacere del bambino.

Il kit creativo fornito ai piccoli partecipanti sarà composto da:
– glitter colorati
– 125 ml. di shampoo neutro sigillato
– colla vinilica trasparente glitterata
– cucchiai di plastica
– piattino e bicchiere di plastica
– n. 2 pennelli
– scampoli di tessuto colorato e di diverse consistenze (ruvidi, morbidi…)
– brillantini adesivi
– forme adesive di gomma crepla
– campanellini
– nastri colorati
– pallina morbida
– sacchetti trasparenti per chiusura opere

SI RICHIEDE GENTILMENTE DI PORTARE UN BARATTOLO E DI PRESENTARSI IN ABITI COMODI, ADATTI ALL’ ATTIVITA’ CREATIVA PROPOSTA

In questo laboratorio per bambini dai 3 ai 7 anni, i piccoli partecipanti saranno seguiti dallo staff dell’ACCADEMIA DEL DIVERTIMENTO di Elisa Bastonero; educatori competenti e con esperienza faranno vivere ai bambini un’avventura creativa diversa dal quotidiano.

 

Bastonero Elisa

 

Elisa Bastonero, mamma di tre bambini, si è diplomata al liceo linguistico ed ha proseguito gli studi all’Accademia di belle Arti, laureandosi nel 2005. Amore e passione, curiosità e voglia d’imparare l’hanno portata ad approfondire gli studi artistici e di propensione creativa, abbinandoli a corsi di pedagogia e sviluppo cognitivo del bambino, sfociati nella conoscenza della didattica montessoriana. Approda al mondo degli eventi nel 2015, dando vita all’ Accademia del divertimento, agenzia nata con lo scopo di “animare piccoli cuori”. Con l’ Accademia vengono sviluppati progetti di didattica montessoriana nelle scuole, che sfociano in collaborazioni per laboratori creativi, seminari e corsi basati su espressività emotive dei bambini, mirati alle capacità di ogni fascia evolutiva. L’Accademia del divertimento collabora inoltre con organizzazioni no profit per raccolte fondi in situazioni di ricerca infantile e diagnosi precoci su bambini, e propone numerosi corsi in collaborazione con realtà private, enti ed istituzioni.

Data: Sabato 30 Marzo 2019 dalle ore 16.30 alle ore 17.30.
Quota di partecipazione: € 3
IMPORTANTE: Portare un barattolo in vetro di media grandezza, non inferiore ai 125 ml
Numero massimo di partecipanti: 20 bambini (età 3 – 7 anni). Si prega di segnalare nelle note il nome e l’età del bambino che partecipa. Grazie
Luogo: PING – Piazza Foro Boario – Cuneo

Prenota ora!

Logo Accademia Divertimento

Per tutti gli aggiornamenti continuate a seguirci sul sito, sui nostri canali social  e iscrivetevi alla newsletter .